A Livorno, in Piazza Micheli, s’innalza il Monumento ai Quattro Mori. Che è così chiamato per i quattro mori di bronzo incatenati al piedistallo, ma che – i più – pensano si debba chiamare “Monumento a Ferdinando I”. Perché fu proprio il Granduca Ferdinando I de’ Medici, a volerlo, sebbene fu ultimato solo successivamente dal figlio Cosimo II.

In origine commissionata per celebrare le gesta dei Cavalieri di Santo Stefano (Ferdinando I è infatti ritratto con l’uniforme di Gran Maestro dei Cavalieri), la statua divenne invece famosa proprio per i quattro mori, aggiunti al basamento solo in un secondo momento e caratterizzati dalla naturalezza realistica delle forme, dalla plasticità, dalla tormentata torsione dei corpi e dalla perfezione anatomica. Proprio come fossero fatti di carne.

Secondo la credenza popolare (ma è così per davvero!) c’è un solo punto della piazza che consente di ammirare contemporaneamente i nasi di tutti e quattro i mori. Divertitevi a trovarlo, e premiatevi poi con uno straordinario cacciucco. Che è preparato con pesce sempre freschissimo, e Ferdinando I lo sa.

#monumentoaiquattromori #quattromori #livorno #cacciucco #piattiabasedipesce #foodporn #food #foodie #foody #foodgasm  #cenainterrazza #cenasottolevolte #cenaromantica #piattitipici #personalecompetente #luogoideale #terrazzavistamare #vastasceltadivini #ilportodilivorno #vistamare #IlRistoranteLeVolte