Chi l’ha detto che, ad Halloween, bisogna mangiare per forza piatti a base di zucca? Al Ristorante alle Volte, è… Cacciuccoween! Perché se una serata è speciale, non c’è modo migliore per festeggiarla se non quello di regalarsi una cena gourmande. Ed esiste qualcosa di più gustoso di quel cacciucco che, di Livorno, è il piatto tipico?

Un modo curioso, per interpretare la tradizione a modo nostro. Ma sapete perché, ad Halloween, si dà tanta importanza alle zucche? L’abitudine di scavare i vegetali ha inizio in lontanissime epoche: testimonianze storiche parlano di verdure intagliate già 10 mila anni fa, mentre nel Quattrocento i Maori intagliavano le zucche affinché potessero accogliere piccoli fuochi. La zucca di Halloween così come la conosciamo noi reca invece in sé la leggenda irlandese di Jack-o’-Lantern, come viene chiamata nei Paesi anglosassoni: Jack era un giovane e astuto fabbro, che si prese gioco del Diavolo tanto che – quando morì – non fu accettato all’Inferno. Satana, anzi, gli donò un tizzone di fuoco eterno affinché potesse vagare tra le anime disperse. Jack lo adagiò all’interno di una rapa: fu così che, per anni, il 31 ottobre si intagliarono le rape, per celebrare Jack e per esorcizzare la paure. Successivamente, quelle rape diventarono zucche, più facili da reperire e più grandi da decorare.

E, come la zucca della rapa fu una libera interpretazione, il Ristorante alle Volte – un’interpretazione originale – la regala ad Halloween. Nasce così, il nostro Cacciuccoween!

 

 

#cacciucco #halloween #halloweennight #pesce #piattiabasedipesce #foodporn #food #foodie #foody #foodgasm  #cenainterrazza #cenasottolevolte #cenaromantica #piattitipici #personalecompetente #luogoideale #terrazzavistamare #vastasceltadivini #ilportodilivorno #Livorno #vistamare #IlRistoranteLeVolte