Weekend a Livorno? Non perdetevi una visita al Cisternino di Pian di Rota, sito nell’omonima località poco lontana dal centro cittadino. Collegato sino alla fine dell’Ottocento alla rete idrica, in quanto fungeva da serbatoio per l’accumulo e la depurazione delle acque, è uno splendido esempio d’architettura neoclassica.

Progettato da Pasquale Poccianti, il Cisternino di Pian di Rota è una tappa obbligatoria per chi visita quest’angolo di Toscana. Venendo qui, si possono scoprire il funzionamento e i segreti di questa suggestiva opera idraulica che è anche un’opera d’arte, costruita per celebrare l‘ingegno dei suoi costruttori e la gloria dei Granduchi lorenesi, che imbrigliarono le acque delle colline per portarle in quella che allora era la seconda città del Granducato per numero di abitanti.

Seguendo le arcate dell’Acquedotto, si ridiscende seguendo il percorso delle acque fino alla “Gran Conserva”. E, poi, si torna in città dove – al porto – il nostro ristorante vi attende con le sue specialità a base di pesce.

Si può anche “visitare” su Google, il Cisternino di Pian di Rota. Come? Regalandosi uno splendido tour virtuale:

https://goo.gl/maps/D4XSEHnasHR2

https://goo.gl/maps/FttNhX5pqi32

#livorno #cisterninopiandirota #piandirota #cacciucco #piattiabasedipesce #foodporn #food #foodie #foody #foodgasm  #cenainterrazza #cenasottolevolte #cenaromantica #piattitipici #personalecompetente #luogoideale #terrazzavistamare #vastasceltadivini #ilportodilivorno #Livorno #vistamare #IlRistoranteLeVolte